unghie

Come evitare che il gatto graffi i mobili

Perchè i gatti graffiano i mobili?
E’ completamente naturale, per un gatto, il fatto di affilarsi gli artigli. In natura il gatto li utilizza per cacciare e procacciarsi il cibo, per arrampicarsi e per proteggersi. Il graffiare aiuta oltretutto a mantenere le unghie in condizioni ottimali contribuendo a rimuovere lo strato esterno trasparente che ricopre l’unghia proteggendola. Graffiare aiuta anche a marcare il territorio, infatti, nelle zampe del gatto, si trovano delle ghiandole atte proprio a questo. Molti grandi felini marcano gli alberi con le loro unghie per l’innato istinto territoriale che possiedono. Continua a leggere

Declawing, l’asportazione delle unghie del gatto

A differenza di molti mammiferi che camminano sulla base della zampa o del piede, i gatti sono digitigradi, vale a dire che camminano unicamente portando il peso del loro corpo sulle dita delle zampe.
Il dorso, le scapole, le articolazioni di zampe e gambe, i muscoli, i tendini, i legamenti ed i nervi sono naturalmente designati a sostenere e distribuire il peso del gatto attraverso le sue dita quando cammina, corre e si arrampica. Continua a leggere

Come tagliare le unghie al gatto

Per i gatti che vivono la loro vita unicamente tra le mura domestiche, è molto importante il taglio delle unghie. I mici con le unghie non tagliate spesso sfogano i loro istinti su mobili, divani, tende, tappeti e c’è la possibilità che ci graffino accidentalmente. Continua a leggere

Pagina 1 di 11