pelo

Perchè i gatti che si leccano

I gatti sono animali molto puliti e meticolosi, che passano diverse ore della giornata a leccarsi e mantenere pulito il loro mantello.
La loro lingua, dalla particolare conformazione, è dotata di papille molto ruvide. Se siete mai stati leccati da un gatto, saprete sicuramente di cosa stiamo parlando. La sensazione che dà essere leccati da un gatto è simile a quella che potete sperimentare toccando della carta vetrata. Continua a leggere

Spazzole e pettini per gatti: come scegliere

Pettinare un gatto può risultare un’esperienza più complicata del previsto. Non tutti i gatti amano essere manipolati, soprattutto se non sono abituati fin da piccoli. D’altra parte, pettinare il gatto, può rendersi necessario a maggior ragione nei gatti a pelo lungo.
Se il micio vive con voi fin da cucciolo, consigliamo vivamente di abituarlo ad essere pettinato con una certa regolarità. Continua a leggere

Come rimuovere i peli del gatto

Una delle tante domande ricorrenti che vengono poste sul nostro Forum è come rimuovere i peli di gatto da divani, tende, vestiti e mobili. Premesso che, chi scegliere di vivere con un gatto, si dovrà abituare a vedere svolazzare e depositare i suoi peli un po’ ovunque per casa, ecco alcuni suggerimenti. Continua a leggere

La pelle e il pelo del gatto

Il tipo di pelo del gatto è condizionato dall’ambiente in cui vive. Infatti nelle zone più fredde il pelo sarà più folto rispetto a quello d’un gatto che vive in zone maggiormente calde.
Il tipo di pelo è caratterizzato anche dal tipo di razza a cui il gatto appartiene. Lo si può comunque sommariamente dividere in tre diversi tipi: lungo e superficiale, corto morbido e riccioluto e corto ruvido e più duro. Continua a leggere

Il vomito del gatto dovuto ai peli

Durante la normale attività di pulizia, il gatto, leccandosi il pelo, ne ingerisce involontariamente una parte. Solitamente il gatto espelle il pelo ingerito con le feci, tuttavia un’ingestione eccessiva avvenuta in breve tempo, porta al rigurgito della massa agglomerata sotto forma di palle di pelo. Continua a leggere

Come lavare un gatto facilmente

Sebbene i gatti non vadano lavati frequentemente, può capitare che si verifichi tale necessità. Ecco alcuni suggerimenti per facilitarvi il compito di lavare il vostro gatto:
Spazzolate bene il micio prima di bagnarlo in modo da asportare il pelo morto e preparatevi tutto l’occorrente a portata di mano. Se è inverno riscaldate bene la stanza in modo da evitare che il micio prenda freddo. Decidete se utilizzare un lavandino oppure la vasca da bagno e, in ogni caso, mettete sul fondo uno di quei tappetini antiscivolo in modo che il micio abbia una superficie stabile non scivolosa su cui appoggiarsi. Continua a leggere

Pagina 1 di 11