alimentazione

Tossicosi da vitamina A nei gatti

La vitamina A è una vitamina liposolubile, in natura si trova in diverse forme. Con il termine di vitamina A vengono indicati sia il retinolo che i suoi analoghi, detti retinoidi, di cui si conoscono almeno 1500 tipi diversi, tra naturali e sintetici. Anche i carotenoidi posseggono l’attività biologica della vitamina A in quanto possono fungere da provitamine (se ne conoscono almeno 600 tipi diversi, di cui solo il 10% possiede una simile attività). Continua a leggere

Gatti disabili: Alimentazione

Non ci sono particolari accorgimenti, se non quello di sostituire una parte di cibo umido con croccantini, in modo da tenere le feci più consistenti e di volume inferiore, così da impiastrare di meno e creare meno irritazione locale. Continua a leggere

Sostituire il cibo industriale al gatto

E’ possibile, in sostituzione alle scatolette industriali, somministrare al gatto del cibo fresco ben cotto. Tra i possibili alimenti vi sono: Continua a leggere

Per il gatto: croccantini o scatolette?

Secco: Un’alimentazione basata unicamente sul cibo secco (croccantini) dovrebbe essere lasciata sempre a disposizione nell’arco della giornata e non suddivisa in 2 pasti. Questo perché, in natura, il gatto è abituato a fare piccoli ma frequenti pasti. Continua a leggere

L’alimentazione del gatto

Nell’alimentare il vostro gatto, potete scegliere tra due possibilità. Alimentarlo con cibo casalingo oppure affidarvi a quello industriale venduto nei negozi specializzati. Alcune persone sono convinte che, un’alimentazione esclusivamente casalinga sia la scelta migliore perché, ogni singolo ingrediente, può essere personalmente selezionato e preparato. Continua a leggere

Pagina 1 di 11