Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Gatti randagi che dominano il mio giardino

  1. #1
    New Born
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Gatti randagi che dominano il mio giardino

    Buongiorno a tutti. Scrivo perché ho finalmente spalancato la porta che da sul giardino per lasciare uscire i miei gatti, ma come molte altre cose, neanche questa è semplice. Mirto e Olga hanno sette mesi, sono fratelli, entrambi sterilizzati e stravaccinati. Da una settimana circa ho iniziato a portarli in giardino e loro sono felicissimi. Il problema è che il mio giardino è frequentato da moltissimi gatti, alcuni dei quali sembrano randagi, altri meno. Il giardino è recintato da un muro alto circa tre metri ma poiché vi sono degli alberi e alcuni muretti che agevolano la discesa, i gatti possono entrarvi e uscirne a loro piacimento. Non tutti sembrano avere intenzioni bellicose. Alcuni quando i miei sono fuori si fermano sul muro e li guardano a lungo. Qualcuno si fa trovare tutte le mattine sotto il melograno e quando i miei escono, rimangono tutti e tre a guardarsi ma non ringhiano e neanche gonfiano il pelo. Il più delle volte però, l'ospite scappa se io mi avvicino e quindi non so cosa accadrebbe se invece io non ci fossi. È capitato due volte però che si accendesse il conflitto con mio enorme terrore. Olga la femmina è più timorosa e se percepisce tensione entra subito in casa. Mirto, il maschietto, invece, oggi è rimasto a lungo in posizione di sfida con un gattone (non so se maschio o femmina). Entrambi ringhiavano come matti finché la situazione non è esplosa ed è scoppiata la zuffa. Il mio Mirto se l'è data a gambe ed è rientrato dritto in casa, per fortuna senza ferite di guerra. L'altro gatto lo avrebbe seguito sino al soggiorno se io non avessi chiuso la porta. Ebbene, non so come devo comportarmi. Ho provato nei mesi ad allontanare gli altri gatti con l'acqua o cercando di spaventarti senza far loro del male. Ma tornano e non temono più di tanto neanche me e credo considerino il mio giardino come loro territorio. Io vorrei che i miei gatti fossero i padroni del giardino, che potessero goderselo senza vivere il terrore delle aggressioni e che imparassero anche a difendersi. A questo proposito mi chiedo: se i miei trovano la porta aperta per rifugiarsi in casa ogni volta che qualche altro gatto li minaccia, non saranno mai costretti ad imparare a difendersi e impareranno invece a darsela a gambe. Inoltre io vorrei poter consentire loro di star fuori anche se io non ci sono. Oggi, proprio per evitare che si inneschi un meccanismo in base al quale sono sempre e solo io che li proteggo, non sono intervenuta ad interrompere la sfida e morivo dall'ansia sentendoli ringhiare. Avete qualche consiglio al riguardo? Dovrei lasciare che madre natura faccia il suo corso? O pensate che dovrei intervenire per proteggerli quando si creano queste situazioni? I miei gatti inoltre, oltre a non essere ancora del tutto cresciuti, mi sembrano piccoli di stazza, rispetto a questi gattoni. Non voglio e non posso chiudere il giardino, perché non voglio che sia per loro una gabbia, né mia madre sarebbe d'accordo, né approverebbero i vicini. Se qualcuno ha esperienze simili o sa dirmi come devo gestire la situazione, gliene sarò davvero grata. Un saluto a tutti

  2. #2
    Moderatore L'avatar di perla
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    25,053
    Mentioned
    223 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatti randagi che dominano il mio giardino

    C’è ben poco da consigliare,se il giardino non può essere messo in sicurezza i gatti estranei continueranno ad entrare ed uscire a loro piacimento e allo stesso tempo anche i tuoi potrebbero evadere con tutti i rischi del caso.
    Dici che i tuoi gatti sono stati vaccinati,hai fatto anche il vaccino contro la felv?
    Non dimenticarti che tra i rischi che i tuoi gatti corrono c’è anche quello della trasmissione di malattie feline come la felv e la fiv.
    Non è che non intervenendo i tuoi gatti impareranno a difendersi,quello dipende solo dal loro carattere e comunque un gatto di casa è sempre meno aggressivo di quello abituato alla vita randagia e alle lotte per il territorio e per la conquista delle femmine,il tuo maschio pur essendo sterilizzato può essere un bersaglio dei maschi del quartiere,perciò ti consiglio di lasciargli sempre la possibilità di rifugiarsi in casa.
    Ovviamente il tutto vale anche per la femmina.
    Click here to enlarge

  3. #3
    New Born
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatti randagi che dominano il mio giardino

    Si, sono vaccinati anche per la felv. Il veterinario mi ha detto che il rischio maggiore è la FIP, per la quale non esiste vaccino o meglio, esiste ma. non da risultati certi o ha troppe controindicazioni, dunque, non si fa. So benissimo anche che esiste il rischio di trasmissione delle malattie.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  



Pubblicità