Anch'io opterei per cambio graduale, è consigliabile farlo in condizioni normali quindi a maggior ragione in un micio che ha sensibilità intestinale (a meno che in casi di intolleranza non sia meglio...