Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Aiuto consigli e conforto, sintomi contrastanti.

  1. #1
    Baby L'avatar di Janko
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    59
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Aiuto consigli e conforto, sintomi contrastanti.

    Ciao ragazzi.. sono proprietario di 3 gatti 2 meticci bengala e un bengala puro di 6 anni.. chiaramente il gatto di razza è sempre stato più cagionevole di salute.. ma nulla di che oltre a qualche febbre sporadica e qualche starnuto.. oltre a essere anche il gatto più vivace e "sociale" che abbia mai avuto.

    Sta di fatto che lo scorso lunedì sera incomincia a diventare mogio.. e da lì in poi non ha più bevuto né mangiato.. chiaramente appena ce ne siamo accorti abbiamo contattato il veterinario e da li lo imbocchiamo e abbeveriamo a forza con la siringhina.. ieri è stato riempito di soluzione fisiologica e una dose di cortisone ma gli effetti sono stati nulli (a parte chiaramente essere tornato a urinare e fare feci piccole e in parte dure in parte molli).. in questo periodo ha anche tentato di vomitare qualche volte e ci è riuscito solo due volte vomitando poco liquido giallo (chiaramente senza nulla sullo stomaco..)

    Ma per quanto preoccupanti fossero se si trattasse solo di fiacchezza e rifiuto del cibo non mi preoccuperei così tanto.. il problema è che a questo abbina una sempre maggiore difficoltà a camminare e chiaramente a saltare.. oltre che un muso molto gonfio e sempre col la "doppia palpebra" leggermente abbassata..

    Il gatto è chiaramente vaccinato e vive prevalentemente in casa.. ha solo accesso a un giardinetto condominiale chiuso (senza gatti) e dove al limite possono cadere i fiori delle fiorire dei condomini dei piani superiori..abbiamo pensato inizialmente a qualche fiore velenoso o al veleno ai rattidici che periodicamente vengono sparsi nei tombini..anche se più va avanti il tempo più sembra una patologia e non una intossicazione..

    Non so cosa pensare.. oggi il veterinario mi ha prescritto una dose di baytrill che se non portasse a qualche effetto mi farebbe portare "di corsa" il gatto nel suo studio domani..

    Io e la mia ragazza siamo distrutti.. già abbiamo dovuto subire una perdita da FIP 4 anni fa e non sappiamo realmente cosa pensare..

    Grazie per la comprensione..

  2. #2
    Baby L'avatar di Janko
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    59
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto consigli e conforto, sintomi contrastanti.

    Non ho idea se questa sua debolezza e incapacità oramai di saltare sia la "causa" della sua patologia o (mia forte speranza) la conseguenza del fatto che non mangia da giorni..

  3. #3
    Moderatore L'avatar di perla
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    24,917
    Mentioned
    220 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto consigli e conforto, sintomi contrastanti.

    Io non perderei un minuto di tempo,il gatto deve assolutamente essere portato dal veterinario,mi meraviglio anzi che lui stesso,invece di dare cortisone e antibiotico senza una vera diagnosi non vi abbia subito detto di portarlo in visita per fare degli accertamenti
    I sintomi sono decisamente allarmanti per aspettare a farlo
    Ultima modifica di perla; 18-05-2018 alle 16:19
    Click here to enlarge

  4. #4
    Baby L'avatar di Janko
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    59
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto consigli e conforto, sintomi contrastanti.

    Aggiornamento: su richiesta della mia ragazza e concessione del veterinario che ha aperto un'ora prima siamo andati a farlo visitare in anticipo.. ha trovato una febbre abbastanza importante (40,5).. contando che stamattina ha preso antibiotici in questi giorni avrebbe potuto avere anche di piu..
    Spero di poterla reputare una "buona" notizia..
    e soprattutto spero che i sintomi più gravi di tutta questa storia.. ovvero la debolezza siano dato dal fatto che ha mangiato quasi nulla in questi 4 giorni.. e non il decorso normale della malattia che avrebbe..

    In ogni caso sia tramite auscultazione che tatto il vet non ha trovato niente.. mi ha comunque detto di riportarlo domani mattina per vedere se ha sfebbrato dato che in studio oltre a fisiologica gli ha dato pure un antibiotico molto potente..

  5. #5
    Moderatore L'avatar di perla
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    24,917
    Mentioned
    220 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto consigli e conforto, sintomi contrastanti.

    Avete fatto benissimo a portare il micio dal veterinario,certo che con una febbre così alta tutti i sintomi ci stanno,bisognerebbe però capire la causa di questo forte rialzo termico.
    Noi mettiamo i nostri incrocini magici Click here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlarge
    Aggiornaci
    Click here to enlarge

  6. #6
    New Born
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Varese
    Messaggi
    10
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto consigli e conforto, sintomi contrastanti.

    Hai avuto più notizie? Click here to enlarge

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  



Pubblicità