Risultati da 1 a 4 di 4
Like Tree1Likes
  • 1 Post By robimaz

Discussione: Rinotracheite cronica e Cortisone

  1. #1
    Baby
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    50
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rinotracheite cronica e Cortisone

    Salve, vorrei un parere su una terapia preventivata dal mio attuale veterinario.
    Premessa: la mia maine coon di 7 anni ha la rinotracheite cronica. Ogni tanto si fa un ciclo di anitibiotici che la fanno stare meglio, ma almeno due volte l'anno i sintomi ritornano (lacrimazione abbondante, repirazione un po' difficoltosa, leggero scolo nasale). In questi casi la gatta non ha mai febbre, mangia abbondantemente e gioca (poco, ma quello lo fa sempre, ormai è una gattona e preferisce poltrire).
    A parte i vari integratori per il sistema immunitario e quelli a base di lisina che somministro regolarmente, il vet a questo giro mi ha prescritto un iniezione di cortisone deposito che dura circa 20 giorni.
    Ora, io mi fido del vet, ma mi sono documentato un po' e il cortisone agisce sui sintomi, quindi vedrei la gatta stare meglio, ma alla fine dell'effetto si ripresenterebbero i sintomi e addirittura potrebbero essere più marcati, in quanto il cortisone manda in standby il sistema immunitario rendendola anche più soggetta ad altre infezioni. Ora, non sarebbe meglio puntare su una terapia che stimola il sistema immunitario invece che una a base di cortisone che è immunosoppressiva? Mi sfugge qualcosa? Qualcuno è mai stato nella mia situazione?
    Grazie a tutti!

  2. #2
    Moderatore L'avatar di perla
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    24,914
    Mentioned
    220 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rinotracheite cronica e Cortisone

    Si tutto quello che dici è vero anche se in certi casi il cortisone aiuta moltissimo,forse il veterinario sospetta una componente allergica della patologia della tua gatta.
    Ti avverto che con la somministrazione del cortisone alla tua gatta aumenterà notevolmente l’appetito.
    Comunque non preoccuparti perché l’iniezion a rilascio graduato non avrà tutte quelle controindicazioni che hai letto
    Click here to enlarge

  3. #3
    Moderatore Globale L'avatar di robimaz
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Mestre, Italy
    Età
    59
    Messaggi
    34,492
    Mentioned
    121 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rinotracheite cronica e Cortisone

    È pericoloso documentarsi su internet in campo medico. Meglio affidarsi al veterinario, al limite chiedere un consulto se non ci si fida.
    In alcuni casi il cortisone è l'unica alternativa e lo si deve prendere per malattie croniche, nonostante gli effetti avversi, ma in alcuni casi è anche risolutivo. Ad esempio il mio Pericle soffriva di diarrea cronica che non passava né con fermenti, né antibiotici, né astringenti, nulla. Tutti gli esami negativi. Il mio vet ha ipotizzato un'infiammazione dell' intestino, causata da un'infezione di per sè guarita, però lasciando uno stato infiammatorio cronico. Ha quindi provato col cortisone ed è guarito. Poi il cortisone è stato gradualmente abbandonato e ormai è un anno che sta bene.
    Con questo non voglio dire che sia un farmaco con cui scherzare, però solo i veterinari, in quanto medici, possono consapevolmente valutarne efficacia e controindicazioni.
    Chiara75 likes this.
    Click here to enlarge
    Robi

  4. #4
    Baby
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    50
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rinotracheite cronica e Cortisone

    Ciao a tutti.
    Il 28 marzo è stata dunque effettuata l'iniezione di depo medrol. Già dal secondo giorno la gatta è sembrata stare meglio, la lacrimazione si è arrestata e respirava meglio. Da oggi però ha cominciato a starnutire molto frequentemente, come non ha mai fatto. In più si lava molto il naso con la zampa, che è diventato bello rosso (di solito è più pallido). Scolo nasale per ora quasi nullo. Può essere una reazione all'iniezione di cortisone?

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  



Pubblicità