Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: somministrazione farmaci ad una tigre del Bengala

  1. #1
    New Born
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito somministrazione farmaci ad una tigre del Bengala

    Salve a tutti,
    il mio piccolo (11 annini) Tommaso e' risultato positivo alla fiv e dovra' a detta del veterinario prendere vitamine e stimolanti del sistema immunitario per tutta la vita. Il vet ci ha prescritto due sciroppi con l'indicazione di somministrare 6 ml di questo booster delle difese immunitarie al giorno (due somministrazioni da 3ml l'una) e altri 3ml di uno sciroppo multivitaminico. Il problema e' che lui non ne vuole assolutamente sapere!!! Immobilizzarlo stile sushi arrotolato in un asciugamano ha funzionato per un po' quando dovevo sparargli delle pastiglie giu' per la gola, ma chiaramente lui adesso sgama ogni mio tentativo di acchiapparlo e mi guarda di sottecchi il 90% del tempo! Non e' mai stato un buon paziente (credo abbia morso e graffiato tutti i vet con cui sia mai entrato in contatto) percio' ero andata sul sicuro con lo stile sushi. Ma non funziona piu', e manco a dirlo, se sente che il suo cibo o la sua acqua sono alterati li rifiuta senza dimenticarsi di trattarmi come se fossi rea di alto tradimento Click here to enlarge. Ho provato a spruzzargli le zampette con lo sciroppo perche' qualcuno online mi aveva detto che si sarebbe automaticamente pulito ingerendo cosi' il suo multivitaminico, ma sembra aver accettato il nuovo colore delle sue zampette come fosse un nuovo taglio dal parrucchiere! Ho provato aromaterapia alla lavanda, erba gatta, giochini distrazione e musica rilassante per gatti (youtube a volte spaventa!) non ottengo assolutamente nulla e sono sola a dover gestire la sua terapia. Cosa posso fare? Come risolvo la questione a vita?

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di robimaz
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Mestre, Italy
    Età
    60
    Messaggi
    34,597
    Mentioned
    125 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: somministrazione farmaci ad una tigre del Bengala

    Io posso dirti come faccio io... ma non ho tigri!Click here to enlarge
    Prima aspetto che sia tranquillo e punto sul fattore sorpresa (questo vale solo per la Gioia che mi legge nella mente e se la dà a gambe, gli altri sono più patatoni)
    Mi inginocchio sul pavimento, micio tra le gambe, con la testa piegata all'indietro. Infilo la pastiglia (o il beccuccio della siringa per i liquidi) dall'angolo della bocca, più in fondo possibile (questo se è una pastiglia) poi gli richiudo la bocca e lo massaggio sul sottogola per indurre la deglutizione.
    Capisco però che un una tigre, non sia tanto semplice. Ti puoi far aiutare da qualcuno?
    Click here to enlarge
    Robi

  3. #3
    Oci
    Oci non  è collegato
    Kitten L'avatar di Oci
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Biassono ( Mb )
    Messaggi
    113
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: somministrazione farmaci ad una tigre del Bengala

    Ciao a Memi riesco dare di tutto tranne il Tramadolo che prende ormai da due mesi mezzo 2 volte al giorno a volte 3 , dipende dal dolore. Diventa una contorsionista pur di graffiarti o morderti. È venuta una gattofila esperta e con un po' più di pelo sullo stomaco di me afferrata X la collottola sparato siringa in bocca e dato supergoloso prosciutto, così dice la scritta sul tubetto , per non farla sbavare. Funzione son 3 giorni che uso sto metodo. Mi spiace X lei ma lo faccio per il suo bene, nessuna pietà . Collottola, di sorpresa appena lo afferri spari siringata e subito dopo si va di prosciutto, 3 secondi al massimo .deve essere veloce che lei non se ne accorga di che capita. Provare X credere .

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  



Pubblicità