zooplus.it
Vuoi aiutare Gatti & Co. a sostenere i costi per il suo mantenimento?
Effettua i tuoi acquisti su Zooplus.it attraverso questo banner.
Per maggiori info clicca qui

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 28
Like Tree3Likes

Discussione: Gatto allergico agli acari degli alimenti

  1. #1
    New Born
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Ticino, Svizzera
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Ebbene, il mio gatto prese a grattarsi con foga sotto al mento in seguito ad un trasloco. Pensai si fosse preso le pulci o qualche parassita, pertanto lo trattai con antiparassitari ma la questione non passava. Migliorava per qualche giorno o settimana e poi tornava più forte di prima. Al punto che per diverse settimane lo dovettimo costringere al collare Elisabetta per evitare che si dilaniasse il collo già impostato.
    Risultava negativo a qualsiasi parassita e per molti mesi abbiamo pensato fosse allergia alimentare, gli davamo pertanto hypoallergenic ma non migliorava. Finalmente dopo 6 mesi siamo riusciti a fare un test degli allergeni ed è risultato positivo all'allergia verso acari della polvere e acari degli alimenti.
    Ho disinfettato tutta la casa e poi li ho lavati bene, ho dovuto eliminare i croccantini (a quanto pare hypoallergenic contiene acari degli alimenti!!) E ora mangiano scatolette previa bollitura.
    I gatti hanno subito smesso di grattarsi e ora si stanno finalmente riprendendo.

    Qualcuno ha già affrontato il problema? Sa dirmi come è andata a finire e cosa avete fatto per risolverlo?
    Grazie :)

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Kitten
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    164
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Ciao,
    non è che una determinata marca o un determinata referenza di croccantini CONTIENE acari (altrimenti dovrebbero aggiungerli alla lista degli ingredienti), gli acari possono venire in qualunque crocco e sono dovuti alla cattiva conservazione e stoccaggio.

    La maggior parte dei mici allergici è poliallergico (ovvero sensibile a uno o più fattori e ingredienti), di solito quello che provoca più allergia sono i cereali (mais, soia, riso) presenti nei croccantini non-grain free, il pollo, gli additivi chimici/conservanti.

    Hai fatto bene ad eliminare i crocchi, ma bollire le scatolette non ha proprio alcun senso. Le scatolette sono già sterilizzate, la carne all'interno è cotta ad altissime temperature e non c'è alcun rischio di acari o altro. Bollendo la scatoletta invece magari rischi che l'alluminio o altri metalli pesanti contenuti nella confezione contaminino la carne!

    Io ti consiglio, per i tuoi gatti sensibili, di provare anche la dieta casalinga, ovvero carne cotta o cruda (tranne il maiale che si dà solo cotto) integrata con Felini complete. E' la dieta più sana e tollerata per gatti allergici.

  4. #3
    Senior L'avatar di marina1963
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    San Benigno Canavese (TO)
    Messaggi
    2,310
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Click here to enlargeAnche secondo me bollire le scatolette potrebbe favorire il rilascio di metalli nel cibo ......
    ma non ho capito se dando le scatolette senza bollirle il gatto continua a grattarsi .....
    Click here to enlarge Nero, Macchia e Grey: le mie pesti, Black e Baffy sempre nel mio cuore !

  5. #4
    New Born
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Ticino, Svizzera
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Purtroppo ho notato che bollendola non si grattano, altrimenti un pochino sí. E la veterinaria mi ha consigliato di cuocere il contenuto, perché purtroppo aveva una reazione piuttosto alta all'acaro del prosciutto crudo.
    Purtroppo rifiutano l'alimentazione casalinga, non mangiano carne bollita e purtroppo io non vivo in Italia, la carne costa moltissimo e non posso permettermi di comprarne così tanta per le mie finanze... Non posso permettermi altri 500 franchi al mese solo per loro, altrimenti non mangio io :(

  6. #5
    Moderatore Globale L'avatar di robimaz
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Mestre, Italy
    Età
    57
    Messaggi
    33,820
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Francamente è la prima volta che sento che esistano acari degli alimenti.Click here to enlarge
    A meno che non si intenda croccantini mal conservati in cui compaiono insetti simili alle tarme della farina...Click here to enlarge
    Ma l'acaro del prosciutto proprio mai sentito Click here to enlarge
    Click here to enlarge
    Click here to enlarge
    Vuoi aiutare Gatti & Co. a sostenere i costi per il suo mantenimento?
    Effettua i tuoi acquisti su Zooplus attraverso questo banner.
    Per maggiori info clicca
    qui.
    Robi

  7. #6
    Moderatore Globale L'avatar di robimaz
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Mestre, Italy
    Età
    57
    Messaggi
    33,820
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Ho cercato in rete. In effetti sono proprio acari e sono dovuti proprio alla mal conservazione. Evidentemente il tuo gatto è particolarmente sensibile.
    Però allora più che bollire le scatolette, che potrebbe in effetti far sì che si rilasciassero metalli nel cibo, proverei con una dieta di cibo fresco cucinato in casa.
    Chiara75 likes this.
    Click here to enlarge
    Click here to enlarge
    Vuoi aiutare Gatti & Co. a sostenere i costi per il suo mantenimento?
    Effettua i tuoi acquisti su Zooplus attraverso questo banner.
    Per maggiori info clicca
    qui.
    Robi

  8. #7
    Senior L'avatar di marina1963
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    San Benigno Canavese (TO)
    Messaggi
    2,310
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Se anche la veterinaria ti ha detto di fare cosi ....... l'unica cosa che farei io però sarebbe quella di cuocere il contenuto della scatoletta in un pentolino e non direttamente nella scatoletta !
    Click here to enlarge Nero, Macchia e Grey: le mie pesti, Black e Baffy sempre nel mio cuore !

  9. #8
    New Born
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Ticino, Svizzera
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Sì è quello che farò, cuocerò il contenuto direttamente in un pentolino, tanto non deve bollire, solo raggiungere i 60gradi.
    Sono già presenti nelle confezioni dei croccantini, quindi non importa come sono conservati, difatti io li compravo tutte le settimane in confezioni da un chilo e non stavano in casa mia per più di un paio di giorni, quindi saranno banditi a vita. Già online ho letto più volte che sono contenuti nella maggior parte degli alimenti per cani e gatti.
    Nelle scatolette (soprattutto quelle di marche migliori, cotte a vapore etc, ossia quelle che io do loro) invece sono già più difficili da trovare perché appunto è carne già cotta.
    Più che altro mi chiedo se anche le bustine cotte rilasciano sostanze, perchè una dei miei gatti soffre di malassorbimento intestinale e sono obbligata a dargli gastrointestinal, lei preferisce quello della royal Canin che probabilmente ha gli acari.
    Per evitare contaminazioni, ho sterilizzato la cucina con candeggina e bicarbonato e ho buttato tutte le confezioni di cibo già aperte. Le restanti sono state congelate per oltre 48 ore per uccidere i restanti acari.
    Ogni due settimane massimo devo lavare anche i gatti in acqua con dei detergenti antibatterici per evitare che siano loro stessi veicolo di contagio e che possano accumulare acari della polvere a cui sono già allergici.
    Mi chiedevo se qualcun altro avesse avuto problemi simili, una persona su Facebook mi ha detto che anche il suo gatto ha avuto questi problemi e che dopo un paio d'anni di dieta curata sta provando a reinserire i croccantini e non deve più dare dieta casalinga o scatolette cotte...
    Speriamo in bene allora. Se qualcuno sapesse altro, resto in attesa :)
    Ultima modifica di Kuraro; 01-02-2017 alle 19:42
    Chiara75 likes this.

  10. #9
    Moderatore Globale L'avatar di robimaz
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Mestre, Italy
    Età
    57
    Messaggi
    33,820
    Mentioned
    105 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Purtroppo non so aiutarti, come ti dicevo, per me è una scoperta e anche abbastanza impressionante. Click here to enlarge
    Se puoi, tienici aggiornati.
    Click here to enlarge
    Click here to enlarge
    Vuoi aiutare Gatti & Co. a sostenere i costi per il suo mantenimento?
    Effettua i tuoi acquisti su Zooplus attraverso questo banner.
    Per maggiori info clicca
    qui.
    Robi

  11. #10
    New Born
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Ticino, Svizzera
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Sì sì, per il momento non si grattano quasi più. Era da maggio che insistevano con il cortisone perché si pensava che fossero o le pulci (che non hanno mai avuto), addirittura una mi mise in testa che esisteva una pulce che vive vicino ai corsi d'acqua e che punge il gatto e successivamente si stacca e causa allergia, non sono mai riuscita a capire di che animale parlasse! Poi si pensava fosse una allergia alimentare e sospesi tutti i mangimi a base di pollo, manzo, verdure, cereali, glutine... Riducendo l'alimentazione a semplice monoproteico di renna, cervo e canguro e ipoallergenico secco, e nonostante tutto peggioravano.
    Alla fine siamo riusciti a fare il test e il risultato mi ha lasciata basita ma a quanto pare possibile anche essere allergici a questo...
    Spero che con il tempo migliorino e riescano a tollerare di più questi acari perché si trovano praticamente ovunque e vivere in questo modo è difficile per tutti visto che dobbiamo mangiare in cucina con la porta chiusa e poi disinfettare ovunque altrimenti se loro entrano prima che abbiamo disinfettato cominciano a grattarsi...

  12. #11
    Kitten
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    164
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Per curiosità, sono gatti di razza?

    Capisco il tuo problema, a questo punto perché non provi il trattamento desensibilizzante? non te lo hanno proposto? Di solito quando si fa il test allergico, le stesse aziende propongono anche un trattamento desensibilizzante ad-hoc fatto su misura delle allergie del gatto. Si tratta di punture che, fatte nel corso di un anno circa, portano il gatto a non essere più sensibile a uno o più allergeni. Io non ti so dire di preciso come e se funziona, perché per il mio micio è bastato passare ad una dieta casalinga di carne cruda integrata.

    Inoltre potresti provare a sentire un vet omeopata/naturopata, io ho usato dei rimedi omeopatici che agiscono sul lungo periodo per de-sensibilizzare il gatto. Molta gente non crede nell'omeopatia, ma nel mio caso è stata efficace.

  13. #12
    New Born
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Ticino, Svizzera
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    No sono gatti incrociati, nati da un domestico europeo e un esemplare selvatico.
    Non mi hanno parlato del desensibilizzante, mi è stato solo detto di eliminare l'allergene e così ho fatto... Ovviamente sono interessata a questa cosa ma non me ne avevano parlato. Ora vado ad informarmi su cosa si tratta. L'unica cosa che ha funzionato finora è stato il cortisone, nemmeno l'omeopatia ha fatto granché.

    Ho fatto una ricerca veloce e ho trovato solo terapie desensibilizzanti per esseri umani, niente sui gatti. Potete mettermi un link? Perché io ho un motore di ricerca differente e non sempre riesco a trovare i risultati che invece sono proposti da Google.it...
    Se si tratta di vaccini comunque eviterei perché già sono ipervaccinati, hanno vaccini trivalenti, felv e rabbia... Se posso evitare di farne altri è meglio.
    Ultima modifica di Kuraro; 02-02-2017 alle 13:44

  14. #13
    Kitten
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    164
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Mah cosa intendi con gatto selvatico? gatto di strada non socializzato, o gatto tipo savannah/serval?

    Comunque per il tuo problema, ti ho mandato un messaggio privato, spero ti possa essere di aiuto.

  15. #14
    New Born
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Ticino, Svizzera
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Sono ibridi. Il gatto selvatico è il gatto selvatico Felis Silvestris Silvestris, che qui vive nei boschi e vicino ai pascoli. Loro provengono da un maneggio che stava nei boschi. La madre è una felis S. catus, ossia un gatto domestico. Il padre è un esemplare selvatico, non domestico. https://www.admin.ch/gov/it/pagina-i...-id-38163.html
    Vado a vedere il messaggio privato
    Purtroppo non posso rispondere al tuo messaggio privato in quanto non ho ancora superato i 15 messaggi iniziali a quanto pare, pertanto ti rispondo qui dato che non è niente di segreto:

    "Non vivo in Italia, Milano è lontano... la dieta casalinga è per me uno sforzo finanziario troppo consistente. Qui un filetto di manzo può arrivare a costare tranquillamente l'equivalente di 90 euro al chilo. Sono due gatti che mangiano molto, non posso mantenere questo stile di vita quando io stessa mangio meno carne possibile proprio per queste ragioni. Ad ogni modo, come già detto più volte nel post, se faccio cuocere le scatolette, smettono di grattarsi. Antibiotici non gliene ho mai dati, l'unica cosa che hanno preso è stato il cortisone negli ultimi mesi perchè pensavano fossero pulci o simili, ma appena hanno scoperto cosa era, hanno subito sospeso il cortisone e non gliene daremo più.
    Ora le uniche spese sono quelle per l'alimentazione, perchè ovviamente anche le scatolette costano molto più che in Italia e io non compro quelle cose con il 4% di carne, ma minimo il 60%. Il loro problema erano fondamentalmente i croccantini, tuttavia potrei comunque provare a telefonare a questa clinica di Milano. Cosa dovrei dirgli? Posso fare il tuo nome e dire che me l'hai consigliata tu?"
    Se hai dati privati da darmi, comunicameli attraverso MP
    Ultima modifica di Kuraro; 03-02-2017 alle 13:23

  16. #15
    Kitten
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    164
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gatto allergico agli acari degli alimenti

    Ciao,
    continuo a ritenere che la pratica di bollire le scatolette non sia sana, perché rischi di contaminare la carne con sostanze nocive, come i metalli pesanti e il bisfenolo, che sono potenzialmente cancerogene e intaccano il sistema nervoso, come scritto qui ad es:

    https://www.scientificamerican.com/a...talk-can-dont/

    Se non puoi comprare la carne per motivi economici, a quel punto secondo me sono meglio i croccantini, di una buona marca grain free e con pochi ingredienti tipo Orijen o Acana, rispetto alla scatoletta bollita. Non può essere che TUTTI i croccantini siano contaminati da acari, e soprattutto, dato che i tuoi mici sono allergici anche agli acari della polvere, come fai distinguere quando si grattano per il cibo e quando per la polvere? è un circolo vizioso, mi pare.

    Se vuoi scrivere alla clinica dermatologica puoi dire che ti è stata consigliata dalla padrona di un gatto devon rex con dermatite allergica, loro sanno chi sono. Puoi scrivere una mail spiegando il tuo caso, allegando i risultati del test e vedi cosa ti rispondono.
    Chiara75 likes this.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •