Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Dopo la FIP, adottare un altro gatto?

  1. #1
    New Born L'avatar di MM19
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    12
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dopo la FIP, adottare un altro gatto?

    Ciao a tutti, vorrei raccogliere un po’ di informazioni, sto valutando l’idea di adottare un altro gatto.
    A settembre 2016 sono entrati a far parte della nostra famiglia Oliver e Tom 2 europei di 3 mesi (adottati in gattile). A dicembre Tom ha iniziato a star male e a febbraio 2017 ci ha lasciato a causa delle FIP forma secca.
    Erano fratelli e sono sempre stati insieme quindi anche Oliver è entrato in contatto con la malattia. Vorrei tanto prenderli una compagna di giochi dato che sia io che il mio compagno lavoriamo tutto il giorno. La veterinaria dice che prima Oliver dovrebbe fare gli esami per vedere se il virus è ancora in circolo e anche la new entry dovrebbe fare gli esami, però vorrei essere sicura al 100% che Oliver non corra il rischio di ammalarsi. Qualcuno ha avuto qualche esperienza simile? Grazie mille in anticipo

  2. #2
    New Born
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    30
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dopo la FIP, adottare un altro gatto?

    Non ho esperienza diretta, io darei ascolto al vet e aspetterei.

  3. #3
    New Born
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    17
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dopo la FIP, adottare un altro gatto?

    Click here to enlarge Originariamente Scritto da MM19 Click here to enlarge
    Ciao a tutti, vorrei raccogliere un po’ di informazioni, sto valutando l’idea di adottare un altro gatto.
    A settembre 2016 sono entrati a far parte della nostra famiglia Oliver e Tom 2 europei di 3 mesi (adottati in gattile). A dicembre Tom ha iniziato a star male e a febbraio 2017 ci ha lasciato a causa delle FIP forma secca.
    Erano fratelli e sono sempre stati insieme quindi anche Oliver è entrato in contatto con la malattia. Vorrei tanto prenderli una compagna di giochi dato che sia io che il mio compagno lavoriamo tutto il giorno. La veterinaria dice che prima Oliver dovrebbe fare gli esami per vedere se il virus è ancora in circolo e anche la new entry dovrebbe fare gli esami, però vorrei essere sicura al 100% che Oliver non corra il rischio di ammalarsi. Qualcuno ha avuto qualche esperienza simile? Grazie mille in anticipo
    Anche io vorrei sapere dopo una morte per Fip quanto devo aspettare….Ho desiderato tanto una gattina, a giugno ho preso una gattina di 2 mesi da una volontaria che la stallava, coi fratelli e la mamma di una colonia.
    A agosto fine agosto le è diventata la bocca gialla. E non giocava più. Aveva da poco fatto il richiamo del vaccino. La mia veterinaria brancolava nel buio, non è cosi frequente questa malattia. All’inizio visto che eravamo stati in vacanza e la gattina era rimasta con i miei, avevamo paura si fosse intossicata con una pianta che loro avevano visto che annusava e liccava. La veterinaria nel primo ricovero ha fatto flebo per disintossicare il fegato e vitamine . Dall’ecografia non si vedeva nulla. Lei non aveva liquido. Due veterinari hanno detto è tutto ok, il fegato riprenderà, era meno gialla.
    Poi ricadeva, di nuovo gialla, non mangiava, altri due ricoveri, uno perché aveva iniziato a mangiare la sabbia della lettiera. Era agglomerante, quindi pensavamo le bloccasse l’intestino, ho messo le traverse nella cassettina e sembrava a posto.
    Poi è diventata cieca e neurologica , sbandava, non ritraeva più le unghie, rimaneva impigliata, sbatteva ne muri, e all’ultima ecografia ha visto appena di liquido. Ha capito che era fip secca che si stava trasformando in umida. E’ morta dopo una settimana. Il 23 settembre.
    Vorrei tanto riprendere un altro gatto, ma lei mi ha consigliato mille cose per disinfettare , sto facendo varichina su varichina, e bombolette che si spruzzano nelle ambulanze , ma secondo la mia veterinaria dovrò prenderne uno già di un anno, già sterilizzato, e con tutti i test fatti FIV FELV e coronavirus. Se avesse il coronavirus già, non è detto che si trasformi in Fip, e comunque se gia avesse vaccini e sterilizzazioni sarebbero degli stress gia superati, in quanto si può trasformare dopo stress forti o cali di difese immunitarie. Questo mi ha detto lei, ma di aspettare 1 anno per far andare via tutto. Dice che resta tanto nell'ambiente.
    Mi manca da morire, faceva le fusa solo ci guardava, e anche quando era cieca e ricoverata se sentiva la nostra voce ci veniva incontro anche senza forze. Ne vorrei tanto un altro, ma non lo troverò mai come lei, ma mio figlio è svenuto a scuola due volte dal dolore, e io non faccio che piangere. La paura però è tanta, apposta volevo sapere se qualcuno ha esperienze di averne ripreso un altro dopo, come è andata

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  



Pubblicità