Ciao a tutti!
Come ho scritto nelle presentazioni, sono in trattativa per l'acquisto di una gattina ragdoll, per ora non l'ho ancora vista di persona, ma ci andrò tra pochi giorni, l'allevatrice contattata telefonicamente mi ha garantito che è una cucciola molto dolce e socievole, abituata a stare in appartamento, mi ha mandato foto e video, sembra davvero stupenda e coccolona. Se la trattativa va a buon fine la gattina mi verrà ceduta con pedigree dopo avvenuta sterilizzazione, di cui l'allevatrice si offrirebbe di prendersi carico a mie spese, o in alternativa posso sterilizzarla io e mi rilascerebbe il pedigree a posteriori... io sarei più per la prima opzione, voi cosa mi consigliate?
Ho scelto di orientarmi verso questa razza non tanto per una questione estetica ( anche se onestamente mi fanno perdere la testa da quanto sono belliClick here to enlarge), quanto per le loro caratteristiche caratteriali, vivo con la mia bimba un un piccolo appartamento con balcone senza possibilità di accesso all'esterno, mia figlia ama gli animali, ma è un po' timorosa finché non ci prende confidenza, il ragdoll mi sembra un gatto che può adattarsi felicemente alla nostra situazione (mi spiacerebbe costringere in appartamento un gatto molto vivace che dimostra di soffrire chiuso in casa...), inoltre questa micetta ha già 9 mesi e credo che questo sia un vantaggio per poter valutare meglio le sue caratteristiche.... ho solo qualche piccolo dubbio sull'adattamento, credete che prenderla già grandina potrebbe rendere più difficile l'inserimento in un nuovo ambiente, avendo già consolidato determinate abitudini in un'altra casa? Ogni consiglio e opinione sono ben accetti, grazie a tuttiClick here to enlarge