Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Bengala o Siberiano? HELP!!!!

  1. #1
    New Born
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    23
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Bengala o Siberiano? HELP!!!!

    Ciao a tutti,
    vi scrivo per chiedervi un parere.
    Attualmente vivono con me due micioni: un meticcio ed una certosina. Hanno entrambi circa un anno e sono entrambi sterilizzati/castrati.
    Da qualche mese sto pensando di prendere un nuovo compagno ai miei bimbi pelosi e quando girovagando su internet casualmente ho visto l'immagine di un siberiano Neva Masquerade...... mi sono follemente innamorataClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlarge
    Da li è iniziata una lunga ricerca sulle origine e le caratteristiche della razza che mi hanno incuriosita molto....
    Così cercando ho scoperto anche il gatto bengala... che onestamente d'impatto visivo mi piace meno del siberiano.... ma mi affascina molto il suo carattere molto attivo!!!!

    Voi che cosa mi consigliate?
    Grazie a tutti per i consigli Click here to enlarge

  2. #2
    Platinum Cat L'avatar di pabag
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Aosta
    Età
    58
    Messaggi
    8,284
    Mentioned
    90 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bengala o Siberiano? HELP!!!!

    Io parto dal presupposto che il carattere di una razza è un carattere "tipo", ma che quello "vero" è individuale. Certo, parlando di cani ad esempio è difficile trovare un labrador aggressivo, ma se da cucciolo ha fatto brutte esperienze non è da escludere.

    Idem per i gatti, per cui solo analizzando l'individuo si potrà essere sicuro del carattere. Un problema poi è che il cucciolo non ha un carattere formato, quindi lo prendi un pò a scatola chiusa, sperando in bene...

    Per me il carattere è importante, quindi mi sono sempre orientato su mici adulti o quasi tali, e alla fine (dopo essere partito da alcune razze che mi piacevano esteticamente) ho capito che cercavo un compagno di vita, e quindi ho cercato trovatelli che avessero carattere , nel limite del possibile, aspetto fisico che mi andasse bene.

    Ergo, non cerco più gatti di razza. Se poi nel mio gattile dovendo cercare un micio mi trovassi di fronte a due simil siberiano e simil bengale io, per i miei gusti personali, andrei sul siberiano, ma sono io.

    MIci molto attivi e vocali sono anche tutti i vari siamesi o simil siamesi...ma anche lì va a carattere. Da me il più vocale è un tigrato europeo rosso, che con i siamesi c'entra nulla, mentre Felix, di padre ignoto ma con alcuni caratteri somatici che mi fanno pensare ai siamesi, ha un carattere ben diverso dal loro e non è vocale per nulla.
    Click here to enlargeFelix e Fiona - Sembra che i gatti si attengano al principio che non fa mai male chiedere quello che si vuole.
    J.W.Krutch

  3. #3
    New Born
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    33
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bengala o Siberiano? HELP!!!!

    Saluti da un emiliano con un.... siberiano!

    Naturalmente di parte, ma io preferirei un siberiano Click here to enlarge !

    Tieni poi presente che per il carattere non dipende dalla razza.... quando ho preso il mio la cucciolata era composta da diversi... "tipini" e "tipine", con caratteri diversi: dal più sociale (il mio!), a quello più riservato e a quello simil-eremita! Click here to enlarge

    In ogni caso un gatto, QUASIASI gatto, è comunque un arricchimento della casa (e del cuore), garantito!

    Click here to enlarge

  4. #4
    Kitten
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    169
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bengala o Siberiano? HELP!!!!

    Ciao,
    non si può decidere solo di testa o solo perché si ha visto una foto su internet o si ha letto un articolo. Inizia a frequentare le expo feline, parla con più allevatori, fatti spiegare da loro le caratteristiche della razza, prendi contatti, e visita i loro allevamenti (senza impegno, gli allevatori seri sono ben felici di accogliere visitatori interessati alla razza).

    Per quel che posso dire, sono entrambe razze impegnative, che esigono molto movimento (soprattutto il bengala) e attenzioni.

    Tieni poi conto (magari lo sai già dato che hai già una gatta di razza certosina) che un gatto di razza deve essere SOLO proveniente da allevamenti riconosciuti e registrati dalle associazioni feline, deve avere pedigree, deve avere i genitori visibili, deve essere testato per le patologie della razza, e deve costare MINIMO sulle 800 euro (ma alcune razze, ad esempio il Bengala, possono essere anche molto costose). Mai comprare su internet da annunci di pseudo-allevatori o privati che rifilano cuccioli a 300 euro.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  



Pubblicità