ciao a tutti, ho un problema simile a quello di unclecreepy in un post qui sotto.
Micio, trovatello che ormai vive con noi da 6 anni, abituato ad uscire per fare i suoi giri e a volte vedo che si trova con altri gatti, ma di solito non succede niente, inoltre abbastanza grosso e se si azzuffano di solito ha la meglio, quindi non penso abbia paura dei suoi simili.
La vigilia di ferragosto uscito verso le 21 per il suo solito giro nel quartiere e come capita 2-3 volte l'anno tarda a rientrare. Lo aspetto e verso le 2 di notte esco in giardino per vedere se c' e lo vedo arrivare, solo che ogni metro che faceva si voltava di scatto. E' entrato in casa e subito andato nel suo letto snza cercare il cibo. Il giorno seguente gli ho dato da mangiare, ha tentato di uscire ma appena fuori dalla porta rientrato ed corso nel letto ed rimasto li fino al mattino seguente, mangiando a letto..... Premetto che lui i bisogni non li fa nella letteria ma fuori quindi stato circa 30 ore senza fare nulla.
Ieri mattina sceso ha mangiato ed stato fuori nella sua cesta fino a mezzogiorno, quindi pensavo che la situazione si stesse normalizzando, nel pomeriggio invece tornato a letto e non pi uscito fino a questa mattina. Oggi uscito giusto 5' ma ad ogni rumore che facevo o sentiva si fermava e si accucciava. Ha fatto un goccio di pip ed tornato subito in casa e guardava fuori rimanendo in casa.... poi andato a letto.
Sapete dirmi cosa posso fare? non riesco a capire quale sia stata la causa che ha scatenato questa paura, anche perch come ho detto sopra lui esce.
E' sempre stato un pochino timoroso pi che altro verso le persone, ma sempre in estate sempre stato in giardino e anche in quello del vicino senza nessun problema.
Grazie mille e buone vacanze