Risultati da 1 a 15 di 15
Like Tree23Likes
  • 3 Post By robimaz
  • 4 Post By perla
  • 1 Post By eire
  • 1 Post By andlesmo
  • 1 Post By eire
  • 2 Post By eire
  • 1 Post By pabag
  • 2 Post By perla
  • 2 Post By eire
  • 2 Post By andlesmo
  • 4 Post By eire

Discussione: Aiuto la gatta non accetta il neonato

  1. #1
    New Born
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Aiuto la gatta non accetta il neonato

    ciao a tutti, io e mia moglie abbiamo una gatta di sette anni, adottata dal gattile quando aveva due mesi. Con gli estranei è sempre stata abbastanza diffidente, e non le sono mai piaciuti cambiamenti della propria routine. Ad esempio dopo un trasloco ha fischiato ed è rimasta nervosa per settimane. Con noi sempre affettuosa, ma in qualche occasione aggressiva: nel corso degli anni ci ha aggredito in maniera molto forte a graffi e morsi almeno 5 volte, in tutti i casi la causa scatenante è stato un rumore da lei non gradito (pulendo con la spugnetta lo specchio). Da tre mesi siamo diventati genitori di una bimba, ma le cose sono peggiorate moltissimo con la gatta. Ogni volta che la bimba piange forte (e immaginate quante volte nel corso di una giornata), la gatta ci aggredisce violentemente. Ieri per la prima volta sembrava voler indirizzare la propria rabbia verso la bimba. Di sicuro così non è possibile continuare, ma cosa possiamo fare? Abbiamo interpellato una comportamentalista, che però ci ha consigliato per il bene nostro e della gatta di riportarla al gattile e cercarle una nuova sistemazione. Non vorremmo rinunciare a lei, che fa parte della nostra famiglia...
    grazie

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di robimaz
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Mestre, Italy
    Età
    59
    Messaggi
    34,514
    Mentioned
    121 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    Capisco che la vostra non sia una situazione facile. Ma la comportamentalista, prima di dare una risposta così drastica, è venuta a casa, ha osservato la gatta nel suo ambiente, rumori compresi?
    Quando è arrivata la bimba, avete fatto una specie di inserimento, facendole annusare gli odori?
    Ma prima ancora, avete escluso con il veterinario che la gatta non abbia qualche problema fisico? Perché aggredire, per il rumore che si può fare pulendo uno specchio, mi sembra strano.
    Taggo @perla; che ne sa più di me e intanto metto questi Click here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlarge perché la situazione si possa risanare.
    eire, andlesmo and Giuggiulena like this.
    Click here to enlarge
    Robi

  3. #3
    Moderatore L'avatar di perla
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    24,932
    Mentioned
    220 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    Inizio dicendo che un comportamentalista che vi consiglia di riportare in gattile la vostra micia, che è con voi da sette anni deve cambiare mestiere.Click here to enlarge
    Il compito di un professionista serio in questo campo,è quello di risolvere il problema,aiutando il proprietario ma ancor più l' animale e non certo quello di suggerire di buttare fuori di casa il cane o il gatto che sta creando dei problemi.
    Vi consiglio perciò di trovare una persona in gamba che vi dica cosa fare,purtroppo molti dei comportamenti scorretti dei nostri animali,sono la conseguenza dei nostri errori ed è compito del comportamentalista spiegare cosa va assolutamente corretto.
    Sicuramente la gatta andava preparata all'arrivo della bimba,ci sono in commercio dei compat disc che riproducono il pianto del neonato e tutti quei rumori che ci sono in casa quando c'è un bimbo,avreste dovuto far odorare la copertina in cui era stata avvolta la piccola alla gatta,prima dell'arrivo in casa della neonata.
    Se tutto questo non è stato fatto è normale che ora la micia sia disorientata e nervosa,ma a tutto c'è una soluzione e non è quella di metterla alla porta.

  4. #4
    Champion Cat L'avatar di eire
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    in Brianza
    Età
    63
    Messaggi
    11,749
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    Concordo su quanto scritto sopra. Per prima cosa andrei davvero a fondo per capire se la gatta ha qualche problema di salute, magari proprio all'udito. C'è qualcosa che non va nel suo atteggiamento coi rumori. Che per lei siano insopportabili perchè magari ha qualcosa alle orecchie? Un problema di "amplificazione" dovuto a qualche problema all'udito? Sono i rumori che la imbestialiscono ... ed è qui che bisogna indagare, prima di tutto.

    La gente comune ti direbbe di riportare la gatta al gattile, non certo una comportamentalista, senza nemmeno aver tentato alcuna "terapia" , senza aver "lavorato" sulla gatta !!

    Coraggio! Certo, la situazione non è facile, con la bimba così piccina !! Click here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlarge

    Di che zona sei?
    andlesmo likes this.
    Click here to enlarge

  5. #5
    New Born
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    @perla @eire Innanzitutto grazie per le risposte.

    La gatta è stata preparata all'arrivo della bimba, come meglio abbiamo saputo fare. Ogni giorno di rientro dall'ospedale riportavo a casa il body e la copertina e li lasciavo annusare e "studiare" sia alla gatta che al cane che abbiamo. Inoltre lasciavamo libertà alla gatta di avvicinarsi alla bimba, senza forzarla. Magari avrei potuto fare altro, non so cosa.

    Le comportamentaliste (sono due) sono venute a casa, sono rimaste 3 ore a studiare ambiente, relazioni tra noi e la gatta e tra la gatta e la bimba. Ci hanno dato dei consigli quali lasciare più libertà alla gatta di uscire in giardino, darle più attenzioni giocando di più con lei, farle ascoltare la registrazione del pianto, crearle anche una sorta di rifugio qualora lei volesse più riservatezza. L'ipotesi gattile l'hanno fatta solo in questi giorni, quando hanno verificato che i tentativi di correzione sono insufficienti. Questa settimana abbiamo un nuovo incontro con loro a casa.

    Il veterinario invece telefonicamente ci ha detto che farmaci non è il caso di dargliene. La porteremo fisicamente da lui per far controllare le orecchie.

    Noi siamo di Lesmo (MB), se qualcuno sa darci un buon contatto di un comportamentalista è ben accetto, e preferiamo rivolgerci a chi è conosciuto piuttosto che cercarne altri, qualora non riuscissimo a risolvere il caso.
    grazie
    Ultima modifica di andlesmo; 14-09-2016 alle 11:37
    eire likes this.

  6. #6
    New Born
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    scusate se rispondo due volte, ma non trovo il precedente messaggio.
    riassumo dicendo che le comportamentaliste sono venute a casa per 3 ore, hanno osservato tutto e dato consigli quali quello di far sentire il rumore del pianto registrato e tanti altri, ma purtroppo non si risolve niente. La soluzione gattile è stata ventilata come ultima chance, anche se concreta.
    la gatta è stata preparata, portando a casa di tutto dall'ospedale per farlo annusare, studiare, capire.
    il veterinario è stato consultato telefonicamente, ha escluso l'utilizzo di farmaci calmanti. ci andremo di persona per visita questa settimana.
    vi chiedo se avete un contatto sulla provincia di monza e brianza di un veterinario comportamentalista (nel caso non risolvessimo con chi se ne sta occupando). noi siamo di LEsmo (MB)

    ringrazio tutti dei suggerimenti
    andrea

  7. #7
    Champion Cat L'avatar di eire
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    in Brianza
    Età
    63
    Messaggi
    11,749
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    sono anche io della provincia di Monza e Brianza. Provo a chiedere alla mia vet di Monza se conosce una brava comportamentalista. Della mia vet di Monza mi fido moltissimo.
    Però, comunque, vedo che la situazione è stata in ogni caso studiata e sono stati fatti dei tentativi. Click here to enlargeClick here to enlarge Click here to enlarge A questo punto, mi chiedo: "potrebbe essere un caso irrisolvibile?" (dopo la visita alle orecchie, comunque!); @perla; che dici?


    P.S. vedo ora : Andlesmo !! Lesmo!!! Cioè, ora ci faccio caso !!!
    Ultima modifica di eire; 14-09-2016 alle 14:25
    andlesmo likes this.
    Click here to enlarge

  8. #8
    Champion Cat L'avatar di eire
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    in Brianza
    Età
    63
    Messaggi
    11,749
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    siete in appartamento? bi o trilocale? La gatta esce? sono on-line con la mia vet ....
    Ultima modifica di eire; 14-09-2016 alle 16:08
    Click here to enlarge

  9. #9
    Champion Cat L'avatar di eire
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    in Brianza
    Età
    63
    Messaggi
    11,749
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    poi ti mando in privato il nome di due comportamentaliste in zona
    robimaz and andlesmo like this.
    Click here to enlarge

  10. #10
    Platinum Cat L'avatar di pabag
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Aosta
    Età
    58
    Messaggi
    8,299
    Mentioned
    90 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    Io ti posso solo riportare l'esperienza di mia sorella, che ha avuto la seconda figlia quando la gatta aveva sui 4-5 anni. Ha fatto come hai fatto tu, lasciando le sue cose da annusare, sorvegliando i primi contatti, non facendo mancare coccole ecc. Lì tutto è filato liscio, addirittura la gatta era diventata la babysitter, correva a chiamare mia sorella quando la piccola si svegliava e lei era in un'altra stanza, era ipertollerante nelle fasi successive di vita della bimba a "dispetti" tipo tirare la coda e simili, che non avrebbe accettato da altri. Quindi tutto ok. Spero tu riesca a risolvere! Click here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlarge
    andlesmo likes this.
    Click here to enlargeFelix e Fiona - Sembra che i gatti si attengano al principio che non fa mai male chiedere quello che si vuole.
    J.W.Krutch

  11. #11
    Moderatore L'avatar di perla
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    24,932
    Mentioned
    220 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    Ho chiesto il parere di mia figlia che è una comportamentalista,lei dice che la situazione descritta è una problematica seria che andrebbe seguita da un comportamentalista e da un veterinario per un supporto anche farmacologico,non crede che possano esserci problemi di udito ma una forma fobica della gatta .
    Ovviamente sono solo ipotesi perché per fare una diagnosi seria è necessaria una anamnesi.
    andlesmo and robimaz like this.
    Click here to enlarge

  12. #12
    New Born
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    Grazie a tutti.
    eire, siamo in un trilocale con ampio giardino, a cui la gatta ha libero accesso.
    attendo tuo messaggio privato.
    domani tornano le due comportamentaliste, e nel weekend la portiamo dal veterinario

  13. #13
    Champion Cat L'avatar di eire
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    in Brianza
    Età
    63
    Messaggi
    11,749
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    messaggio privato inviato !!

    Buon lavoro !! Click here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlarge
    robimaz and andlesmo like this.
    Click here to enlarge

  14. #14
    New Born
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    eire grazie del messaggio privato. ti rispondo qui perchè essendo nuovo del forum non posso inviare messaggi privati.
    la comportamentalista che mi hai indicato è proprio quella che avevo sentito e che verrà da noi venerdì (non oggi, mi ero sbagliato)
    per il momento grazie a tutti
    vi tengo aggiornati
    eire and Chiara75 like this.

  15. #15
    Champion Cat L'avatar di eire
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    in Brianza
    Età
    63
    Messaggi
    11,749
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aiuto la gatta non accetta il neonato

    Click here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlarge ... fantastico !!! Click here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlarge No, ma "noi" la gatta non la restituiamo al gattile!!
    perla, robimaz, andlesmo and 1 others like this.
    Click here to enlarge

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  



Pubblicità