zooplus.it
Vuoi aiutare Gatti & Co. a sostenere i costi per il suo mantenimento?
Effettua i tuoi acquisti su Zooplus.it attraverso questo banner.
Per maggiori info clicca qui

Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Amj

Discussione: Il gatto e le vacanze

  1. #1
    New Born L'avatar di Stephanie.78
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il gatto e le vacanze

    Buongiorno a tutti,
    mi rivolgo a voi - come sempre - per un consiglio e un confronto.

    Ho rimandato di molto la prenotazione delle vacanze in quanto non trovavo una giusta sistemazione per Lapo - il mio amore di quasi un anno -.
    Una volta trovata la possibile sistemazione per lui, ho ancora delle indecisioni.
    La sistemazione per Lapo consiste in un pet sitter che lo ospiterebbe per circa 14 gg. E' un amico di una parente che starebbe con lui la maggior parte della giornata (abita come noi in un appartamento al primo piano - piuttosto alto).
    Purtroppo non ho la possibilità di far passare qualcuno da casa per 2 volte al giorno (che poi per me sarebbe stato un periodo troppo limitato di compagnia).
    Ho chiesto al pet sitter di poterCI conoscere prima della mia partenza. E lo faremo prossimamente.

    Secondo voi è la scelta giusta?

    La possibilità di portarlo in una pensione l'avevo esclusa in quanto la maggior parte dei posti (dalle mie parti e che io conosco) offrono solo la possibilità di stare in una gabbia e qualche momento di gioco.
    Portarlo con noi sarebbe una sofferenza per lui: viaggio abbastanza lungo, nuovo ambiente e tante ore senza noi durante la giornata. Diciamo che c'è solo un pro: la nostra presenza (che non è poco, però non sarebbe come quella a cui lui è abituato).

    Voi come vi comportate per le vacanze?

    Sono davvero in pensiero perchè Lapo è con noi da novembre ed è sempre stato solo con noi. E' socievole, ma non riesco proprio ad immaginare come potrebbero andare le cose.

    Grazie mille a tutti.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Amj
    Amj non  è collegato
    Kitten L'avatar di Amj
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Foggia
    Età
    22
    Messaggi
    468
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il gatto e le vacanze

    Ciao, dipende molto da come si abitua il gatto..!
    Conosco persone che portano tranquillamente il gatto con loro ad ogni vacanza, auto, pullman, aereo e traghetto e il gatto è più che tranquillo (credo che per arrivare a tale tranquillità il gatto sia abituato sin da cucciolo a "muoversi molto" in giro per la città e pian piano piccoli viaggi ecc..!
    Comunque credo che l'idea del petsitter potrebbe essere la più valida se proprio non avete qualcuno di FIDUCIA a cui poter lasciare le vostre chiavi di casa per prendersi cura del gatto..!
    sicuramente l'ideale è fare una sorta di ambientamento, facendo venire spesso prima della partenza questo petsitter a casa, in modo che il gatto lo identifichi come una persona a lui familiare..!
    Poi magari potreste lasciarlo un paio di ore a casa sua e poi una intera giornata, così che lui possa abituarsi alla casa del petsitter..!
    Non sottovalutate questo aspetto,dell'ambientamento / inserimento!
    In bocca al lupo! Click here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlarge
    I gatti hanno una vita perfetta:
    Ricevono coccole quando gli pare
    Dormono 24h su 24
    Odiano chi vogliono
    E quando ingrassano sono più belli
    Click here to enlarge

  4. #3
    New Born L'avatar di Stephanie.78
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il gatto e le vacanze

    Il gatto ha fatto solo un viaggio di un paio di ore quando aveva 5 mesi circa. L'andata ok il ritorno malaccio. Poi visite dal veterinario e una visita a casa dei miei (tragitti brevi e tranquilli).
    E purtroppo non abbiamo persone di fiducia che possano stare con lui. O meglio, abbiamo una persona che può passare una volta al giorno e stare un po' con lui, ma secondo me è poco.
    Condivido quanto hai scritto sul far conoscere il pet sitter al micio. Sono contenta di leggerlo in quanto quando l'ho accennato ad amici (anche loro con animali) e al mio compagno mi hanno detto che stavo esagerando...
    Ma secondo te per un'intera giornata, non lo sballotto in modo esagerato? Perchè ho letto che un gatto si abitua ad un nuovo ambiente, in un paio di giorni...

  5. #4
    Champion Cat L'avatar di eire
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    in Brianza
    Età
    61
    Messaggi
    11,658
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il gatto e le vacanze

    direi che ci puoi provare e la trovo una buona idea. Almeno lo conosce e "vede l'ambiente". Certo, per quel che può servire, ma meglio di niente ! Non ho esperienza in merito, perchè ci alterniamo sempre io e mia figlia per i periodi di vacanze. L'unica volta che mia figlia si è assentata per lavoro 5 giorni mentre io ero in vacanza, abbiamo optato per una cat sitter a domicilio. Questa ragazza veniva tre volte al giorno a dare pappa, pulire lettiera e distribuire coccole, per cui nessun trauma: erano in casa loro.

    Poi ogni gatto reagisce a modo suo. In ogni caso è una buona soluzione anche la tua: perlomeno non è solo !

    Click here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlargeClick here to enlarge
    Click here to enlarge

  6. #5
    Amj
    Amj non  è collegato
    Kitten L'avatar di Amj
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Foggia
    Età
    22
    Messaggi
    468
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il gatto e le vacanze

    Allora ciao di nuovo! Click here to enlarge
    visto che il periodo che dovrete stare via è di 14 giorni potreste anche lasciarlo prima per due o tre giorni invece che una sola giornata!
    Comunque forse per il gatto potrebbe essere meno stressante stare a casa sua solo che invece a casa di altri in compagnia!
    Non si può sapere fin quando non si fa!
    Assolutamente non è una pessima idea il fatto di fargli conoscere il pet sitter...! dovrà essere per lui una persona già conosciuta, così il "trauma" sarà di meno!
    eire likes this.
    I gatti hanno una vita perfetta:
    Ricevono coccole quando gli pare
    Dormono 24h su 24
    Odiano chi vogliono
    E quando ingrassano sono più belli
    Click here to enlarge

  7. #6
    Moderatore L'avatar di perla
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    23,918
    Mentioned
    201 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il gatto e le vacanze

    Quando andavamo in vacanza ,portavamo sempre con noi le gatte,questo fino a quando ne abbiamo avute tre,ora che sono raddoppiati,di gatti in casa ne abbiamo seiClick here to enlarge,non facciamo più vacanze.
    L'idea delle pet sitter non è male,anche se personalmente avrei optato per tenere il micio nella propria casa,per un gatto quello che provoca stress è il cambiamento di ambiente e farlo con la presenza di un estraneo e non con i proprietari è ancora più difficile.
    Fai conoscere,come ti hanno consigliato, il pet sitter a Lapo così che andando poi da lui non lo veda come un perfetto estraneo,inutile portarlo per un giorno da questa persona per fargli conoscere l'ambiente,secondo me è un ulteriore disagio che puoi evitargli.
    Click here to enlarge Click here to enlarge

    Vuoi aiutare Gatti & Co. a sostenere i costi per il suo mantenimento?
    Effettua i tuoi acquisti su Zooplus attraverso questo banner.
    Per maggiori info clicca
    qui.

  8. #7
    New Born L'avatar di Stephanie.78
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    19
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il gatto e le vacanze

    Grazie a tutti per i preziosi consigli.
    Ho cercato di valutare cosa fosse meglio per lui, anche se finchè non provo non potrò mai sapere la sua reazione.
    Per lui è importante sì il proprio ambiente, ma credo sia più importante interagire/giocare con qualcuno durante il giorno (tant'è che sto valutando di prendergli un fratellino a settembre), non solo per 10/20 minuti al giorno.
    La soluzione migliore sarebbe trasferire il mare fuori da casa nostra Click here to enlarge

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •