Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: umido fatto in casa

  1. #1
    New Born
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    L'Aquila
    Età
    46
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito umido fatto in casa

    Hola!
    Ho visto che c'è un'intera discussione sull'alimentazione casalinga dove, giustamente, Luna Argentata scrive "l'alimentazione casalinga non è semplice da gestire non solo per una questione di tempo e costi, ma anche e soprattutto perchè non è facile fornire al gatto una dieta equilibrata e ricca di tutti i nutrimenti necessari alla sua salute."

    Mi vorrei cimentare, ma prima vi chiedo: qualcuno di voi la utilizza? Come si trova? Cosa dicono i (vostri) veterinari?

    Grazie della vostra attenzione Click here to enlarge

    F.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di perla
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    25,072
    Mentioned
    224 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: umido fatto in casa

    Se vuoi cimentarti nella dieta casalinga devi andare assolutamente da un veterinario nutrizionista che ti dirà cosa va dato e come altrimenti rischi di fare danni,da evitare il fai da te
    Click here to enlarge

  3. #3
    New Born
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    L'Aquila
    Età
    46
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: umido fatto in casa

    Click here to enlarge Originariamente Scritto da perla Click here to enlarge
    Se vuoi cimentarti nella dieta casalinga devi andare assolutamente da un veterinario nutrizionista che ti dirà cosa va dato e come altrimenti rischi di fare danni,da evitare il fai da te
    Buongiorno, hai ragione tu, ho dimenticato di dire che la dieta principale dei nostri gatti sono i croccantini della Monge per gatti sterilizzati (che paghiamo un occhio della testa Click here to enlarge), poi loro normalmente mangiano una scatoletta da 80 gr in due di cibo umido la sera prima di andare a letto (così si tramortiscono e per un po' ci fanno dormire Click here to enlarge)

    Quindi l'idea è di sostituire la scatoletta serale con del cibo fatto in casa... pensi che sia comunque necessario sentire un vet nutrizionista (che non so neanche se qui da me esiste)? Click here to enlarge

    F.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di perla
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    25,072
    Mentioned
    224 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: umido fatto in casa

    In questo caso non serve,se deve sostituire solo le scatoline di umido e comunque continuerai a dare loro i croccantini va sicuramente bene.
    Click here to enlarge

  5. #5
    New Born
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Località
    L'Aquila
    Età
    46
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: umido fatto in casa

    Stasera ho provato con una ricetta del forum e non è andata benissimo! Cioè a me faceva gola, loro l'hanno schifato Click here to enlarge

  6. #6
    New Born
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    37
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: umido fatto in casa

    Seguo perchè il mio animaletto sta sempre male con tutta l'alimentazione umida, magari trovo qualche spunto

  7. #7
    New Born
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Messaggi
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: umido fatto in casa

    Io sono approdata da poco al cibo fatto in casa perché nella nostra casa in campagna mi sono ritrovata quasi praticamente da sola ad alimentare una colonia di 12 gatti. Per i miei due gatti di città, ormai da anni compro scatolette “di qualità” tipo Schesir, Almonature etc pagandole dai 10 ai 13 euro al kg. Per la colonia ovviamente questi costi erano impossibili e quindi ho iniziato a comprare quei terribili barattoli di cibo più economico. Ma l’odore era nauseante e seppure sapevo benissimo cosa avrei trovato ho cercato online, informazioni sul loro contenuto. Non ve lo ripeto nemmeno quello che ho letto, ma mi sono detta, piuttosto li lascio affamati, gli faccio sicuramente meglio! Così mi sono messa a guardare i prezzi della carne e del pesce (da pescetariana non sapevo molto ), e ho scoperto che la carne si trova quasi sempre a 7,8 euro al kg a volte anche a 4,5 se in offerta. Ok è la peggiore carne di allevamento ma almeno è commestibile ! Poi ho cercato online informazioni sui vari nutritivi che devono avere i gatti e ho iniziato a cucinare per loro (quando posso) anche per i miei due gatti a casa. In realtà ho scoperto che non è troppo complicato, io lascio a bollire dei pezzi di pollo per un po’, intanto faccio altro e poi taglio a pezzetti e raffreddo. Si possono unire sd una serie di verdure consigliate dai veterinari anche. Io per ora sto alternando con il cibo solito e i mici della colonia integrano con le loro prede naturali. Si trovano in alcuni supermercati anche dei barattoli di filetti di sgombri grezzi, già cotti in acqua e non conditi, molto economici. Per ora ho notato che il pollo è quello che apprezzano di più.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  



Pubblicità