Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Alimentazione suggerita per un micio foreste norvegesi

  1. #1
    New Born
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Alimentazione suggerita per un micio foreste norvegesi

    Buongiorno a tutti,
    inizio di buon mattino a scrivere qua per avere un aiuto al mio “problema”.
    Ho un micio delle foreste norvegesi preso a due mesi di vita. Ora ha 10 mesi ed è già stato castrato. Ha fatto tutte le vaccinazioni inclusa quella per la leucemia felina sulla quale ci sono pareri discordanti ma io l’ho voluta fare.
    Questo per darvi un’idea della salute del micio.
    E’ molto attivo , giocherellone e il pelo lo ha lucido . Tuttavia sono nuovo nel mondo dei gatti e chi lo aveva mi ha consigliato whiskas come umido con il quale l’ho nutrito fino a sette mesi , mea culpa!
    L’importante è stato capire l’errore e rimediare. Adesso mangia le crocchette della Monge che gatti sterilizzati che gradisce così e così e le crocchette della Royal Canin fatte appositamente per questo tipo di gatti che mangia molto volentieri. Non le mischio ma le alterno.
    Come umido mangia abbastanza volentieri il pesce delle buste in gelatina Schesir ma tutte le altre marche Royal, Le Chat Excellence del gruppo Monge, Natural Trainer, Purina, Almo, Costa, Smilla, non mangia niente.
    Preferisce più volentieri le verdure tipo finocchi, piselli, patate, ceci, che quando le cucino per me le do anche a lui.

    Il veterinario mi ha suggerito di impostare un’alimentazione in cui umido e crocchette siano delle stessa marca per un discorso di valori nutrizionistici. Non so se si dice così o ho elaborato male il discorso Che mi ha fatto.

    Seocndo lui dovrei lasciargli le Royal visto che le mangia volentieri e provare l’umido Monge Premium che ancora non gli ho fatto assaggiare insieme alle crocchette per gatti sterilizzati della Monge oppure di provare la Hill’s con combinazione sempre crocchette e umido. Anche quest’ultima marca infatti non l’ho provata perché onestamente vi dico la verità è molto costosa.

    Voi che ne pensate ? Da come ho capito io sostanzialmente il gatto non è in sovrappeso e deve finire la crescita quindi l’umido dovrei non darglielo quello apposta per gatti sterilizzati ma normale. Solo le crocchette per gatti sterilizzati di modo che si bilancino le cose diciamo.


    il problema per me più grande è che non tocca carne come cibo umido ma solo il perché della Schesir come vi ripeto. Poi non è che conosco tutte le marche ovviamente.

    Grazie mille !!

  2. #2
    Amj
    Amj non  è collegato
    Youngster L'avatar di Amj
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Foggia
    Età
    24
    Messaggi
    609
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Alimentazione suggerita per un micio foreste norveg

    Ciao!
    Innanzitutto che razza stupenda!
    MI fa molto piacere che hai deciso di eliminare l'umido whiskas (pieno di conservanti, coloranti e addivitivi artificiali e ricco di appetizzanti) Click here to enlarge
    seconda cosa, ogni quanto dai l'umido?
    tutti i giorni, a giorni alterni o 1 /2 volte a settimana?
    I gatti hanno una vita perfetta:
    Ricevono coccole quando gli pare
    Dormono 24h su 24
    Odiano chi vogliono
    E quando ingrassano sono più belli
    Click here to enlarge

  3. #3
    New Born
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Alimentazione suggerita per un micio foreste norveg

    Grazie per la tua riposta. Mangia una bustina di umido al giorno!

  4. #4
    Amj
    Amj non  è collegato
    Youngster L'avatar di Amj
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Foggia
    Età
    24
    Messaggi
    609
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Alimentazione suggerita per un micio foreste norveg

    Quindi se non erro dai sia secco che umido tutti i giorni, a questo punto dovresti cercare un umido completo che si può dare anche come pasto principale, perché se gli dai un umido complementare giornalmente è dannoso perché ai fini nutrizionali non è ben bilanciato, ce ne sono pochi di cibi umidi completi, quindi ti consiglierei di ridurre l'umido a 2 o 3 volte a settimana, considerando che non è molto amante dell'umido, come buon umido complementare ti posso consigliare :
    Lifecate, Monge bustine, monge scatolette (tutti i tipi), schesir, almo nature, trainer..!
    Secondo me hanno un buon rapporto qualità prezzo, falli provare al tuo gatto e vedi cosa ne pensa Click here to enlarge
    P.s. considera che una scatoletta di umido da 70 gr equivale a circa 30 gr di secco, quindi se in un giorno la porzione giornaliera di cibo secco è di 60 gr e in quel giorno dai anche l'umido, devi mettere circa 30 gr totali di secco e la scatoletta intera, se no rischi di dargli più di ciò che necessità Click here to enlarge
    I gatti hanno una vita perfetta:
    Ricevono coccole quando gli pare
    Dormono 24h su 24
    Odiano chi vogliono
    E quando ingrassano sono più belli
    Click here to enlarge

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  



Pubblicità