Gatti & Co - Dove i gatti sono di casa > L'Alimentazione Del Gatto > Alimenti sconsigliati per il gatto

Alimenti sconsigliati per il gatto

Alimenti sconsigliati per il gatto
Attenzione perché, anche all’interno delle nostre case è possibile che il gatto venga a contatto con cibi più o meno dannosi. Ecco una breve lista dei cibi da evitare:

  • Cipolle (possono provocare anemia)
  • Fritture
  • Spezie
  • Tè, caffè ed alimenti contenenti caffeina
  • Cibo per cani
  • Latte (in alcuni gatti provoca dissenteria)
  • Ossa e lische di pesce
  • Patate
  • Dolci, in particolar modo il cioccolato fondente che è persino velenoso per il gatto. Infatti la Teobromina che è contenuta nel cioccolato è a tal punto dannosa che possono bastare una sessantina di grammi di cioccolato per renderlo potenzialmente letale per un gatto di piccole dimensioni
  • Limone

Piante velenose per il gatto

  • Ciliegio d’inverno
  • Filodendro
  • Edera
  • Caladio
  • Poinsettia o stella di Natale
  • Lauroceraso
  • Oleandro
  • Rododendri e azalee
  • Diffenbachia
  • Vischio

Attenzione anche a tutte quelle piante che presentano spine o foglie appuntite. Alcune foglie possono infatti ferire gli occhi se eventualmente sfiorate. Prestate particolare attenzione alle piante grasse.